L’iniziativa

L’infezione da Hpv è estremamente frequente nella popolazione: si stima, infatti, che fino all’80% delle donne sessualmente attive si infetti nel corso della propria vita con un virus Hpv di qualunque tipo, e che oltre il 50% si infetti con un tipo ad alto rischio oncogeno. In Italia, si stima che nel 2012 si siano verificati 1515 nuovi casi di cervicocarcinoma e 697 decessi.

I virus HPV si trasmettono per via sessuale, attraverso il contatto con cute o mucose e sono molto frequenti nella popolazione mondiale. Per questo è molto importante conoscere meglio i virus e sapere come prevenirli.

Rotary International, con il Patrocinio del Ministero della Salute, ha intrapreso una campagna di informazione e sensibilizzazione sul tema del virus.

La Campagna prevede numerose iniziative, in tutta Italia, organizzate dai Club Rotary, finalizzate in particolare all’informazione presso le scuole. Un materiale grafico dettagliato, redatto con un linguaggio semplice e diretto, comprensibile sia al pubblico giovanile che adulto, e corredato da un fumetto creato per l’occasione, è a disposizione di tutti i club rotariani per la conduzione delle iniziative informative.

Perché la creazione del fumetto?
“La vita è una partita fantastica”, il titolo del fumetto, ha lo scopo di rendere più versatile l’argomento anche ai più piccoli/giovani, in modo da potenziare il messaggio e renderlo più virale possibile. La storia è legata allo sport maggiormente seguito in italia: il Calcio. Tale sport è stato inoltre scelto per il gradimento riscosso dal pubblico maschile, in modo da sensibilizzare anche i ragazzi al tema.

La storia, crea un parallelismo tra la quotidianità della vita e una partita di calcio. Come nel gioco, anche nella vita, tutti insieme creiamo ogni giorno il nostro futuro, superando prove, vivendo emozioni e affrontando avversari che spesso si nascondono dove non ce lo si aspetta. Spesso proprio gli aspetti più piacevoli della vita possono celare avversari da non trascurare e da prendere molto sul serio. Questo capita proprio nelle relazioni sessuali. Le malattie che possono trasmettersi tramite rapporti sono numerose e spesso pericolose.
La partita vede il coinvolgimento di maschi e femmine, come nella vita di tutti i giorni, nella creazione di un’azione che li vede coinvolti e ignari del pericolo.
disegno13

disegno 3.2Quando il pallone viene tirato la squadra scopre l’imminente pericolo: il pallone con il quale avevano giocato e si erano spensieratamente divertiti, in realtà è un virus, e si trasforma mentre viene tirato in porta, destando la sorpresa e la presa di coscienza di tutti i ragazzi in campo.

disegno16

 

 

 

Tutte le speranze sono quindi rivolte nel portiere, che impersona il ruolo del vaccino, indossando la maglietta “Stop hpv”.

Essendo quindi parte della squadra, mostrerà tutto il suo impegno per affrontare l’emergenza e bloccare il pallone, con efficacia e sicurezza.

                                                            pulsantino